Home CriptoValute Bitcoin Adventures: Tutti A Malta Pagando In Bitcoin

Bitcoin Adventures: Tutti A Malta Pagando In Bitcoin

SHARE
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Nello sforzo di abbracciare Bitcoin e altre criptovalute, l’agenzia di viaggi Bitcoin Adventures, con sede sull’isola di Gozo, a Malta, ha deciso di offrire ai propri clienti pacchetti vacanza che vengono pagati esclusivamente con Bitcoin.

La nuova agenzia di viaggi è riuscita ad attirare i suoi primi clienti già per il mese di ottobre.

Bitcoin Adventures, nata da un idea della start-up di Bitcoin locale Ivaja, è una nuova agenzia di viaggi che mira ad attirare turisti a Gozo in cambio di viaggi rilassanti e avventurosi su misura.

Nel video promozionale dell’agenzia, il co-fondatore Leon Siegmund ha dichiarato di voler promuovere Bitcoin come una nuova e migliore forma di pagamento.

“Bitcoin è un denaro migliore perché non esiste una banca centrale, nessuna inflazione, nessuna tassa di transazione, e l’invio di denaro coinvolge solo due persone e uno smartphone. Il problema è che nessuno utilizza Bitcoin, quindi nessuno sa che funziona, e perché nessuno sa che funziona, nessuno usa Bitcoin. Qui stiamo cercando di disturbare lo status quo. Ora puoi prenotare una fantastica vacanza all’avventura a Gozo e pagare con Bitcoin, in modo che i commercianti locali ottengano più prenotazioni e reddito e comincino a vedere Bitcoin come una banca 2.0”

– Leon Siegmund, Co-founder di Bitcoin Adventures

Malta e Bitcoin Prima Di Bitcoin Adventures

L’agenzia ha già confermato i suoi primi turisti – il cittadino giapponese e tecnico di supporto infrastrutturale Takesho Koide e sua moglie. Koide ha affermato di voler visitare Malta nel momento in cui ha visto alcune fotografie online della Laguna Blu.

Piuttosto che prenotare con un’agenzia di viaggio classica, lui e sua moglie hanno scelto di fare il viaggio in kayak e di passare tre notti a Gozo con Bitcoin Adventures.

Secondo Koide, l’uso di Bitcoin come pagamento è sempre più popolare in Giappone, poiché un numero sempre più alto di negozi al dettaglio sta già accettando Bitcoin come forma di pagamento.

“Il pagamento in Bitcoin sta diventando popolare in Giappone, poiché molti punti vendita hanno iniziato ad accettare il pagamento in Bitcoin. Se questo metodo di pagamento sarà utilizzabile per i miei viaggi futuri, vorrei usufruirne il più possibile”.

– Takesho Koide

Malta ha sempre sostenuto le criptovalute, rendendolo uno dei pochi paesi favorevoli a Bitcoin in Europa.

Poco tempo fa Malta ha creato anche un sistema di registrazione dei risultati accademici basato su Blockchain, e ha composto il suo comitato consultivo su Blockchain all’inizio di settembre.

 

Che Malta punti a diventare l’ecosistema perfetto per accogliere i nuovi sviluppi economici mondiali? Staremo a vedere. Diteci la vostra commentando qui sotto, come sempre grazie e al prossimo articolo!

Business Da Casa News

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.