Home Blockchain Blockchain: Cos’è? Come funziona?

Blockchain: Cos’è? Come funziona?

SHARE
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Comprendere come funziona Blockchain e scoprire i miti relativi ai suoi poteri sono i primi passi per sviluppare tecnologie di questo tipo.

Dopo aver trascorso anni a studiare l’evoluzione delle tecnologie avanzate di contabilità, troviamo ancora un ampia difficoltà di comprensione tra i clienti e le imprese in generale a riguardo.

Mentre i superprovider di database come IBM, Microsoft e Oracle stanno emergendo soltanto adesso, rimane una lunga lista di start-up che cerca di innovare con Blockchain pubblici di prima generazione. La maggior parte dei libri sull’argomento più venduti si limitano a Bitcoin e ne esaltano la magia apparente in una serie di esempi di immaginari utilizzi. E siamo costantemente sorpresi di trovare persone che stanno sentendo parlare di Blockchain solo ora.

Può sembrare che tutti stiano parlando di tecnologie Blockchain e di registri, ma la verità è che la maggior parte delle persone non ha ancora capito bene di cosa si tratta. Nessuno dovrebbe essere troppo timido per chiedere a cosa si ci riferisce davvero quando si parla di Blockchain.

Molte infografiche si immergono nella crittografia, cercando di spiegare alla gente come funzionano tutti gli algoritmi di consenso, le funzioni hash e le firme digitali. Nel loro entusiasmo, possono passare oltre a ciò per cui il Blockchain è stato realmente progettato per fare. Siamo da tempo preoccupati per la mancanza di pensiero critico verso Blockchain e a tutte le possibili attività che potrebbe ispirare.

Se si desidera sviluppare applicazioni Blockchain è indispensabile conoscere solo come funziona Blockchain e non cosa fa dietro le quinte.

Quindi ecco un breve rapporto che spiega come funziona Blockchain.

Esaminiamo insieme i principi fondamentali di Blockchain, descriviamo le sue proprietà e sfatiamo i luoghi comuni sulle sue potenzialità. La spiegazione di seguito è un breve accenno, si possono trovare spiegazioni molto più dettagliate online, la maggior parte in lingua inglese.

Cos’è Blockchain?

Blockchain è un algoritmo e una struttura di dati decentrata per la gestione del denaro elettronico senza un amministratore centrale e tra persone che non conoscono nulla l’uno dell’altro.

Originariamente progettato per Bitcoin, l’architettura Blockchain è stata guidata da un rifiuto radicale dei pagamenti garantiti dal governo e controllati da banche.

I Blockchain sono un’istanza particolare di Distributed Ledger Technologies (DLT), e quasi tutti sono emersi nella scia di Bitcoin.

Come Funziona Blockchain?

Blockchain è una tecnologia Distributed Ledger (DLT) che è stata inventata per supportare la crittografia di Bitcoin. Lo sviluppatore di Bitcoin, Satoshi Nakamoto, ha immaginato la possibilità di spendere soldi senza attriti, intermediari, regolamenti o la necessità di conoscere o di fidarsi di altre parti.

Il problema centrale del denaro elettronico è il Double Spend, letteralmente “Doppia Spesa”. Poiché il denaro elettronico puro è composto di soli dati, nulla impedisce a un proprietario di denaro di provare a spenderlo due volte. Blockchain risolve il problema del Double Spend senza ricorrere ad un fondo di riserva digitale o una forma simile di arbitro.

Esso controlla e verifica le transazioni di Bitcoin richiamando una rete decentrata di “nodi”, gestiti da volontari, per valutare la correttezza dell’ordine in cui si verificano le transazioni. L’algoritmo della rete assicura quindi che ogni transazione sia univoca.

La rete Bitcoin è composta da migliaia e migliaia di nodi. Una volta che la maggior parte dei nodi raggiunge il consenso che tutte le transazioni nel passato recente sono state uniche (vale a dire niente Double Spend), vengono racchiuse in un blocco crittografato. Ogni nuovo blocco è collegato a blocchi precedentemente creati per creare uno storico sicuro, preservando così un record verificato di ogni transazione.

Si crea così una Block-Chain, una catena di blocchi crittografati autenticati da molti nodi diversi e quindi totalmente (o quasi) sicuri.

La Sicurezza

La funzionalità e la sicurezza di Bitcoin e del suo sistema Blockchain dipendono dalla rete di migliaia di nodi che convalidano l’ordine delle transazioni. La natura decentrata della rete assicura che le transazioni e i bilanci siano registrati senza pregiudizi e siano resistenti all’attacco anche da parte di un numero relativamente elevato di hacker. Infatti, il registro delle transazioni e dei saldi rimane al sicuro finché una semplice maggioranza (51 per cento) dei nodi rimane indipendente. L’integrità e la sicurezza del Blockchain quindi dipende semplicemente dal fatto di avere un gran numero di partecipanti.

Uno degli aspetti più innovativi di Bitcoin è stato il modo in cui ha sempre incentivato i nodi a partecipare al processo di consenso, assegnando ad un nodo casuale coinvolto una prestazione fissa (attualmente 12.5 BTC) ogni volta che un nuovo blocco viene creato e inserito nella catena. Questo accumulo di Bitcoin in cambio della partecipazione è chiamato “mining” ed è il modo che viene usato per inserire nuova moneta in circolazione.

 

Abbiamo cercato di spiegare molto in sintesi e in modo molto semplice quindi cosa si intende con Blockchain e perchè è una parola così ricorrente nella pagina delle news.

Speriamo che l’articolo sia stato chiarificatore e piacevole, se avete altre richieste di approfondimenti o dubbi lasciate pure un commento qui sotto. Cercheremo di fare del nostro meglio per spiegarvi al meglio ogni novità con parole nostre e più semplici possibile.

Come sempre, grazie dal team di Business Da Casa News

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.