Home Blockchain Mavro: La Nuova Criptovaluta del Mago della Truffa Russo

Mavro: La Nuova Criptovaluta del Mago della Truffa Russo

SHARE
Mavro
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Sergei Mavrodi, personalitá conosciuta in Russia, ha recentemente annunciato la creazione di una sua criptomoneta, Mavro. La notizia non desterebbe tanto scalpore se non fosse che Mavrodi sia associato alla costruzione di piramidi finanziarie a livello globale.

Inizió, infatti, la sua carriera con la creazione di uno schema piramidale denominato MMM (Mavrodi Mondial Moneybox). Con questo, Mavrodi riuscí a truffare milioni di russi negli anni ’90. Provocó perdite fino a 100 milioni di dollari e portó al suicidio ben 50 persone.

Mavro: la nuova criptovaluta

Mavrodi torna a far parlare di sé ma, questa volta, con la creazione di una criptomoneta. Secondo i media, Mavrodi avrebbe scelto di tentare la sorte nel mondo delle criptovalute nell’anno 2007, cominciando ad investire in bitcoin.

La nuova criptovaluta, Mavro, prevede l’amministrazione nella Blockchain di Ethereum e l’acquisto sia con dollari che con bitcoin. Senza dubbio, peró, Mavrodi gode di una cattiva reputazione di truffatore che oltrepassa la Russia. Il suo nome è giunto in paesi come Kenia, Nigeria, India, Filippine, Sudafrica e Brasile.

Potrebbe sembrare, infatti, la stessa situazione che accadde nel 2015. In particolare, quando uno degli aumenti di bitcoin fu dovuto ad un’ondata di investitori cinesi, che seguivano lo stesso modello di MMM.

Il lancio di Mavro è visto come una truffa nel mercato delle criptovalute. Per il momento infatti, Mavrodi è ben controllato dalle autoritá russe: chiederebbero il suo arresto nel caso in cui calpesti il suolo nazionale.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.