Home CriptoValute OneCoin e Falsi Problemi in Cina. Ruja Tranquillizza Tutti.

OneCoin e Falsi Problemi in Cina. Ruja Tranquillizza Tutti.

271
0
SHARE
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.
Il Colloquio

Ted Nuyten è riuscito a parlare con Ruja Ignatova, CEO di OneCoin circa questa situazione. Ruja ha rassicurato dicendo che questi arresti sono stati dovuti non a OneCoin ma ad attività illegali perpetrate precedentemente dai soggetti in questione.

Ruja ha aggiunto:

“Certamente sappiamo delle sfide che un’economia come la Cina ha di fronte. Le CriptoValute sono in forte crescita in quel mercato proprio perché la mentalità dei Cinesi è molto orientata all’innovazione. Per questo motivo con OneCoin stiamo lavorando molto per poter operare la con tutte le licenze necessarie.”

Dr. Ruja Ignatova e management di OneCoin hanno invitato oltre 2.500 membri del team Cinese a Macau il 9 Maggio. Si tratterà del secondo grande evento a Macau nel 2016.

Secondo alcuni siti contro il network marketing, alcuni membri della leadership Cinese di OneCoin sarebbero stati arrestati, mettendo a rischio la compagnia.

Gli stessi membri cinesi hanno richiesto che l’evento avvenisse a Macau. “Usability” sarà l’obiettivo primario dell’azienda per il 2016.

L’azienda inoltre dice che i distributori indipendenti devono assumersi la responsabilità di spiegare i prodotti e il modello di business nel modo corretto onde evitare problemi di qualsiasi sorta.

OneAcademy è stata da poco lanciata in lingua cinese ed altre lingue ancora. Al momento OneCoin conta circa 2 milioni di membri.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.